Info S.I.A.E.

Questa sezione del nostro sito è dedicata in particolar modo ai futuri sposi e contiene le informazioni per gli adempimenti burocratici (permessi SIAE), e alcuni preziosi consigli per non cadere in tranelli e fregature (purtroppo molto frequenti) per quanto riguarda l’intrattenimento musicale del giorno delle Vostre nozze.

Come richiedere il permesso S.I.A.E.

Vogliamo esservi ulteriormente utili, in quello che è il nostro campo professionale, suggerendovi in modo semplice e dettagliato come risolvere le piccole incombenze burocratiche connesse alla musica per il vostro matrimonio.

Quali sono gli adempimenti burocratici relativi all’intrattenimento musicale in feste e ricevimenti di matrimonio?

Z

Quando si parla adempimenti burocratici che riguardano la musica per matrimoni ci si riferisce infatti in particolare al Permesso Spettacoli e Intrattenimenti rilasciato dalla S.I.A.E. (Società Italiana Autori ed Editori).

Che cos’è il permesso S.I.A.E.?

e

Per ogni esibizione musicale che si svolge in un locale pubblico, è necessario richiedere il permesso della S.I.A.E.. Il permesso S.I.A.E. è un’autorizzazione all’esecuzione o alla riproduzione di opere protette da diritti d’autore, ed è finalizzato al versamento dei diritti economici che devono essere corrisposti agli autori delle opere.

Vi sono casi in cui è possibile ottenere l’esenzione dalla richiesta del permesso S.I.A.E.?

p

Il permesso S.I.A.E. deve essere richiesto in ogni caso in cui la performance artistica si svolga in un locale pubblico. Sostanzialmente, nei ricevimenti nuziali o nelle feste private in cui è presente un elevato numero di invitati (anche se l’ingresso è a titolo gratuito).

Chi deve richiedere il permesso S.I.A.E.?

p

Il permesso SIAE deve essere richiesto dall’organizzatore dell’evento. Nel caso di un ricevimento di matrimonio, ad esempio, gli organizzatori gli stessi sposi. In alcuni casi i gestori delle location stessi possono assumere questo ruolo.

Duo Giancarlo Music supporta i propri sposi nella richiesta del permesso S.I.A.E.?

Z

Sì, siamo a vostra disposizione per supportarvi ed assistervi nello svolgimento delle pratiche burocratiche inerenti alla musica.

Qual è la procedura per richiedere il permesso S.I.A.E.?

h

Per richiedere il permesso è sufficiente andare sul sito della S.I.A.E. (www.siae.it) e comunicare nell’apposito modulo i dati relativi al vostro evento.

I diritti d’autore sull’esecuzione vengono pagati alla S.I.A.E. anticipatamente ed in maniera forfettaria a seconda dei seguenti parametri:

  • Numero di invitati previsti
  • Tipologia e finalità di musica eseguita

Una volta comunicati i precedenti parametri, sarà il sistema stesso a calcolare l’importo esatto e ad aiutarvi a selezionare il metodo di pagamento (carta di credito, bonifico bancaria, Paypal, ecc.).

Contestualmente al pagamento, il sistema vi invierà due documenti:

  • Il Permesso Spettacoli e intrattenimenti
  • Il cosiddetto ‘bordereau‘, o Programma Musicale, un modulo nel quale vanno indicati autori e titoli delle opere eseguite (che deve essere consegnato ai musicisti)

Tutta la modulistica ricevuta via email dovrà essere stampata o inviata via mail alla location il giorno stesso e inviata ai musicisti.
La compilazione finale del Programma musicale è infatti integralmente a cura dei musicisti del Duo Giancarlo Music.

Quanto costa?

Scarica le tariffe

Attenzione alle “truffe”!

Sempre più ristoranti, ville catering, oltre ai cuochi e al personale di sala, hanno alle loro dipendenze anche Musicisti, Cantanti e Deejay. Sicuramente cercheranno di spingervi ad ingaggiare i loro musicisti proponendoveli come “Divi” a prezzi vantaggiosi. Anche per le informazioni che vi vengono anticipate riguardo la S.I.A.E., nel dubbio, dedicate 5 minuti per informarvi.

Richiedi la Playlist

Completa il form, lasciaci la tua e-mail e ti invieremo la playlist personalizzata per il tuo matrimonio!

Completa il form, lasciaci la tua e-mail e ti invieremo la playlist personalizzata per il tuo matrimonio!

Consenso

6 + 1 =

Conosci il nostro repertorio?

Brani liturgici classici per la cerimonia o rito civile e un’offerta musicale per il ricevimento che spazia dagli anni ’60 fino ai giorni nostri e che comprende jazz, pop, musica da ascoltare e da ballare…

Cosa dicono di noi

Scopri le opinioni e commenti delle persone che hanno deciso di condivedere un giorno speciale con noi.